WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Thursday April 26th 2018

Padre

Viviana Vivarelli
PADRE

Ho faticato a scavare nella memoria
qualcosa di bello assieme a te
ma devo farlo
se vuoi che ti perdoni
Restano i defunti
accanto a noi
nella buona e nella cattiva sorte
e la loro energia ci accompagna buona o cattiva
non se ne vanno mai
Dovremmo sistemare le cose con loro
o ci saranno sempre oppositori
fino alla morte delle morti
Con determinazione affaticata
ho scavato e cercato
tu nemico della mia infanzia
e della mia giovinezza
duro rinnegatore
padre senza padre
despota senza amore
E alla fine ho ricordato
quando comprasti la tua prima bicicletta
nel dopoguerra desolato
e arrivasti in Piazza Santa Croce
a cavallo di un gigante nero
e mi mettesti sulla canna
Io guardavo il mondo dall’alto
tra le braccia di mio padre
che teneva il manubrio
come una regina

Ma ricordo anche,
ero molto piccola allora,
un libriccino in francese
e mi insegnasti a leggere
il francese, che era stato
la tua lingua di emigrante
Ricordo tutto di quel libro piccino
ogni figura,
la storia di un orsetto maltrattato
dal suo bambino
per farsi desiderare
Io non scappai mai di casa
sperai fino all’ultimo
un tuo ravvedimento
ma sei morto prima
che lo vedessi
ma mi ricordo
la storia di Ton Ton
mentre mio padre mi stava accanto
e sillabava, in francese, insieme a me.

  • Unique Post

Leave a Comment

Della stessa categoria

RIDIAMO PER NON PIANGERE

Ridiamo per non piangere, perché tutti Questi salvatori della patria Ci hanno seccato Tutte le lacrime (Viviana [Read More]

LIBERAZIONE

LIBERAZIONE Camminare insieme a tanti Su una strada di protesta È l’unico scopo che sento Costruire un mondo diverso [Read More]

AMICI NEMICI

Quale chiusura mentale Quale orgoglio disumano Quale solipsismo feroce Spinge l’uomo a negare La battaglia del [Read More]

AMO

Amo l’uomo in ogni sua professione Amo l’uomo che studia come quello che zappa Amo l’uomo di ogni colore perché [Read More]

AFRICA

AFRICA Hanno devastato, depredato, fomentato guerre, venduto armi, inquinato, ridotto in catene, imposto dazi, [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 15 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano