WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Sunday February 18th 2018

CATTIVA NOMEA

Mai pace quando per sfortuna
s’entra nel vortice, voci di popolo
a dar forza a cattiva nomea

Dissi d’aver sparato un fagiano
ma a poca distanza
era morto un foggiano
bastò l’assonanza e fui arrestato

Rivendicai al Giudice Rizieri Pece
a lungo e a gran voce il manico mio della zappa
e ignaro allo stacco vocale
tra nome e aggettivo,arcigno mi spedì
celere, al manicomio

Azzitti mia moglie petulante mi chiamava,
ero in cantina ,dissi scocciato ho da fare, tiro vino
e mi denunciò per maltrattamenti

In tribunale mi chiesero dov’ero in quella data
al che risposi,infasciavo canne al canneto
e m’arrestarono per spaccio di droga

Al vanto tra amici di capire d’economia
d’aver studiato a scuola con acume
nei dettagli le banche,
dal balcone il maresciallo m’accusò
di progettare rapine
———————————————————-
Da:Poesie Cialtrone
www.santher.com

  • Unique Post

Leave a Comment

Della stessa categoria

ALL’ULTIMO SALUTO

Quattro cani tre spelacchiati e uno col cappello cupola ai giorni andati e un passante aggregato per scordarsi il male [Read More]

DURO INVERNO

Ad un certo punto la poesia come zoom arrivato al massimo a ingrandire torna indietro a riprendersi il quadro così [Read More]

ARIA DI NEVE

Il gatto sonnecchia guarda i suoi tropici al camino si fa il segno della croce copiato e va subito all’amen [Read More]

CURE OMEOPATICHE (Effetto Placebo)

Se conoscerei i congiuntivi non avessi la congiuntivite Unique Post [Read More]

LUCILLA

Uno sparo squarciò il silenzio che poi vibrante si riprese il tetro ma l’unico vivente che si mosse..il fumo [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 13 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano