WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday January 23rd 2018

MARE D’INVERNO

Si sollevano e poi ruotano
e divorano se stesse le onde
riflettono ire nere del tempo
schiumoso di rabbia anemica
spinta a riva su bavose lingue
che tentano solleticarsi
su carta vetrata

Frusta millenni il vento
ulula alle prede archiviate
dai fondali saturi di preghiere
che vogliono ricongiungersi
ad altre vagabonde al cielo

Ubriachi i pesci sulla giostra
felici non cadranno nelle reti
impigliate a ossa senza nome
ma con pseudonimi
assegnati da corone
galleggianti a sdebitarsi

Granelli di sabbia
macigni, fermagli a pensieri
intenti a compattarsi
a voler scrivere la vera storia
ma il vento li mischia
e rende indecifrabile il dolore,
nell’occulto prolifera
————————————————–
Da:Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

ALL’ULTIMO SALUTO

Quattro cani tre spelacchiati e uno col cappello cupola ai giorni andati e un passante aggregato per scordarsi il male [Read More]

DURO INVERNO

Ad un certo punto la poesia come zoom arrivato al massimo a ingrandire torna indietro a riprendersi il quadro così [Read More]

ARIA DI NEVE

Il gatto sonnecchia guarda i suoi tropici al camino si fa il segno della croce copiato e va subito all’amen [Read More]

CURE OMEOPATICHE (Effetto Placebo)

Se conoscerei i congiuntivi non avessi la congiuntivite Unique Post [Read More]

LUCILLA

Uno sparo squarciò il silenzio che poi vibrante si riprese il tetro ma l’unico vivente che si mosse..il fumo [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 7 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano