WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Monday December 11th 2017

EPITAFFIO L’ARBITRO

Mi riempirono a ogni gara
le orecchie di fischi
e sulla mia testa auspicarono
montagne di corna

Ora qui giaccio costretto
su questa collina indomita al male
ove il vento vibra croci
e le pone fermaglio alle anime irrequiete,
gioca a ping pong con le lapidi
usa a cornamusa portafiori bucati
a fruste i cipressi
a tamburo loculi vuoti
e a flauto erba falasca

Tutto ricorda
trambusti allo stadio
ma ciò più che toglie pace
il vento maestrale,
vortica sotto ali marmoree di angeli
e fischia,fischia,fischia
proprio come allora agli stadi
fiiiiuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Oh! Signore,poni fine
per sempre a questa
mia ultima gara
—————————————
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

POETI

I poeti non vanno mai in pensione e quando il tempo ce li manda vivono a cottimo forfettario Unique Post [Read More]

PASSERA PASSERA’

Boccheggiante in entusiasmo d’apertura d’ali ai primi caldi dei dì di primavera,oh! tu vanitosa illibata [Read More]

DICEMBRE

Cover di stelle replicano cieli bassi elettrizzano desideri retroattivi all’ennesimo rimando Unique Post [Read More]

ANONIMA SERA

Il domani un giornale già letto il presente sbadigli che giocano a scacchi Unique Post [Read More]

TRAME DOPO LA TEMPESTA

Si scongelano le trame s’involano i respiri pipistrelli appesi sotto l’arcobaleno gobba del diavolo ad [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 10 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano