WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Thursday August 17th 2017

ABBAGLI

Ogni tanto, il vento
infervorato si fermava
per ascoltare anime in pena
che barattavano sollievo breve
in cambio di un domani
che non interessava
-Poi ripartiva
si divertiva
a irritare mimiche indurite
preparate per durare
-Gli alberi danzavano
con rumore
e i rami,un insieme di fruste
a spaventare
domare animali
pronti a uccidere
in cambio di niente
-Senza nuvole
venne acqua dal cielo,
erano lacrime di amori
incatenati
con troppa forza
con troppa fretta
-Il pianto si seccò
e gli occhi rimasero a metà
come finestra prestata
a ombre tagliate da luce
-Era il giorno della ricorrenza
degli abbagli,
false gioie di cuori
statici da lungo tempo
e fingevano
una quiete dolce ansia
sotto coperchio ballerino
di dolore truce
————————————–
Da:Pensieri Che Non Dormono Mai
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 13 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano