WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday December 12th 2017

EPITAFFIO IL SOLITARIO

Non fu mai solo
sempre in compagnia
che nessuno vide
parlò con la natura
nel silenzio
che gli additarono
invece vociante al cuore
e così in simbiosi
col suo cane
che con la coda
a cerchio di pause a sintonie
non abbaiò mai
e si dissero tutto
con gli sguardi
-Quando s’innamorò
lesse in Lei il rifiuto
pronto in vanità
d’aver scardinato
un’anima impenetrabile
a esplodere in voce
alla miccia di una sillaba
elettrica a sperar consenso
e invece mai accesa
fece marcire alla gola il diniego
e l’amata rabbiosa
prima lo derise
poi impazzì
tra gli amici
impotenti a testimoniare
il silenzio inanellato da parole
sicari a riflessioni
catena alle loro anime
dorso di specchi
appesi al vero muro di solitudini
che solo perché legate
credute in compagnia

E’ tra questi marmi
che tutte le solitudini
mediate da cipressi
si parlano veramente
———————————-
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

POETI

I poeti non vanno mai in pensione e quando il tempo ce li manda vivono a cottimo forfettario Unique Post [Read More]

PASSERA PASSERA’

Boccheggiante in entusiasmo d’apertura d’ali ai primi caldi dei dì di primavera,oh! tu vanitosa illibata [Read More]

DICEMBRE

Cover di stelle replicano cieli bassi elettrizzano desideri retroattivi all’ennesimo rimando Unique Post [Read More]

ANONIMA SERA

Il domani un giornale già letto il presente sbadigli che giocano a scacchi Unique Post [Read More]

TRAME DOPO LA TEMPESTA

Si scongelano le trame s’involano i respiri pipistrelli appesi sotto l’arcobaleno gobba del diavolo ad [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 6 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano