WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Saturday June 24th 2017

Un esordiente totale allo #ShareFooDay

La preparazione all’avventura dello #ShareFooDay inizia.

R:“Groucho vieni: ho bisogno di te!”

200px-GrouchoCaricature
G: Di me? Che casino hai combinato stavolta?
R: Ho da scrivere un articolo per lo #ShareFooDay su internet, che c’è tra 6 giorni appena e non ho la minima idea di che scrivere.
G: Ma che è sto sciarfuddei? E perché parli con i cancelletti? Mi insulti come nei fumetti?
R: Groucho ti devi aggiornare, ora c’è internet.
G: Internet favorisce la cultura: quando ti ci metti davanti io vado a leggere un libro.
R: Groucho non cominciare con le battute dei primi del novecento per favore ed ascoltami: devo scrivere un articolo per parlare di un futuro pranzo in un posto.
G: Ai pranzi si va a mangiare e basta! Mica se ne parla prima! Al massimo dopo ma son chiacchiere da cortile, cortile in cui la gallina non c’è più.
R: Groucho tu non capisci la modernità. Ora si va ai pranzi non per mangiare, ma per fare un evento sociale, scriverne su twitter durante le portate etc.


G: Tu sei come Chico, con la differenza che stai sempre su un telefono o su una donna, lui aveva passione anche per i cavalli. Comunque che c’entro io? Devi parlare di un pranzo chiama Vissani.
R: Groucho ascoltami seriamente o ti rimando a fare la tua controfigura alla Bonelli.
G: No! Ti prego, quel tipo inquietante che va sempre in giro per i cimiteri no.
R: Okay, mi sono spacciato per uno simpatico.
G: Sei più stupido di uno che si è sposato tre volte.
R: Aiutami.
G: Riassumiamo: devi andare ad un pranzo e parlarne prima, di che puoi parlare, della fame? Sai almeno chi ci andrà? Ci saranno donne calde e birra fredda almeno? Perché diavolo ci vai?
R: La fame lo sai ce l’ho sempre, poi da quando mangio meno per dimagrire… Sì ho la lista degli invitati, alcune ragazze… mi hanno invitato insomma.
G: Ah! C’è dell’umido dietro!
R: No, non credo, cioè magari, ma no, mi hanno invitato per simpatia.
G: Tu non sei simpatico, non sei bello, e sei anche stupido.
R: Io ti…
G: .. mi rimandi da Bonelli, lo so. Quando vai a pranzo? Almeno ho casa libera.
R: Aspetta lo cerco:

“Share Food Day non è un blog tour e neanche il tipico evento social, è la storia di un viaggio che si svolge in una giornata (il 29 giugno). Un’esperienza intima, alla scoperta di tre strutture che si trovano in tre località diverse: Malaga, Bologna e Cagliari. Un gruppo di viaggiatori incroceranno in modo apparentemente casuale le loro vite, comporranno un reportage del proprio viaggio/esperienza, attraverso le parole, le fotografie e i video, in contemporanea, dalle 11 alle 15 usando tre lingue diverse: italiano, inglese e spagnolo. Il tag ufficiale è #ShareFooDay ma ogni sede lo personalizzerà mettendo le iniziali ShareFooDay/sigla città (es. ShareFooDay/Bo)” /via Martina Uras @martinauras

G: Cavolo ci sono donne favolose a Malaga, vengo anche io!
R: No, noi.. cioè io vado a Bologna non a Malaga.
G: E allora che vi vai a fare? E questa che hai citato chi è? Martina?
R: Martina Uras è una ragazza che si occupa di un blog di viaggi e di Social Media, insieme alla sua amica Valentina Caselli mi ha invitato a partecipare a questo evento.
G: Un sacco di donne quindi rispetto ai tuoi pranzi normali, capisco perché hai accettato, ma veniamo al dunque: da me che vuoi?
R: Devi essere il mio Cyrano.
G: Ehi! Nessuno ha mai osato prendermi in giro per il mio naso così platealmente!
R: Ma no devi dirmi che scrivere nell’introduzione, qualcosa di divertente o quelle capiscono che non sono comico e mi linciano.
G: Sei un caso disperato, torno al cimitero piuttosto.
R: Groucho? Groucho! Groucho!? Dove sei finito?

Mi ha lasciato solo, ed adesso che faccio? Lo #ShareFooDay si avvicina, il Podere San Giuliano (http://www.poderesangiuliano.it/index.do) mi aspetta, non posso fare altro che rischiare. Andrò millantando di essere me stesso. E poi per la maggior parte del tempo parleranno dal ristorante Hibiscus (http://on.fb.me/19iHTsF) di Quartu Sant’Elena, Cagliari o dal Cortijo Juan Salvador Holidayvillas (http://www.cortijojuansalvador.es/) di Malaga ed io passero inosservato tra una portata e l’altra. Forse.

AutunnoaSanGiuliano154.jpg-gallery-large-th

 

In ogni caso se volete dare una mano a questo imbucato dei social media ad un pranzo, per favore, seguite il tag #ShareFooDay e me @devnuli e datemi delle dritte, che Groucho è scappato.

Ecco alcuni link che potrebbero aiutarvi a darmi una mano:

Share Food Day
Le strutture ospiti
Chi parteciperà
Travel Tribù

  • Unique Post

3 Comments for “Un esordiente totale allo #ShareFooDay”


Leave a Comment

Della stessa categoria

14 Anni di Fuoriradio.

Fuoriradio tra alti e bassi compie oggi 14 anni, auguri al sito ed alla nostra community. Ricardo. Unique Post [Read More]

Parte il fundraising per un progetto italiano di un gioco spaziale di strategia.

Ciao a tutti! Parte la raccolta fondi per pubblicizzare la nuova versione del gioco strategico-spaziale wardrome in 3D [Read More]

Making Peace With The Wind: il cigno che desidera tornare anatroccolo

Il 7 settembre verrà presentato a Roma presso il Mitreo Arte Contemporanea “Making Peace With The Wind” [Read More]

Referendum 12 e 13 giugno 2011

httpv://youtu.be/VFFepJpoq74 Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche:Acqua Pubblica, oltre un [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 20 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano