WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Thursday August 17th 2017

MISTER X

Scusi signor becchino
mi sa dire ove giace
il signor Rossi Amilcare?
e l’uomo incominciò a contare,
poi consultò un elenco
tracciò i punti cardinali
socchiuse un occhio
ricavò dei confini con le mani
fece alcuni passi a misura
disegnò cerchi su una mappa
in affanno consultò la cabala
comparò dei numeri col calendario
infine fece dei tarocchi
poi stanco e dispiaciuto proferì
… inutile non risulta
ho consultato tutte le dimensioni
sarà emigrato clandestino

-Ma com’è possibile
disse arcigno il visitatore
al che il becchino chiese
ma che lavoro faceva?
era impiegato Statale,la risposta
-ah! adesso tutto chiaro
solo Dio e forse qualche veggente
sa dov’è,lascia pure i fiori
con biglietto a suo nome
non si sa mai di notte
qualche fantasma
li depositerà sul suo loculo
—————————————
Da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com

  • Unique Post
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 7 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano