WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Monday September 25th 2017

POETI IN CIELO

In cielo parlavano di me
-Pochi riflessi le mie parole
coltivate per menti opache
ne è conferma leggere costui
disse Carducci
–Non ebbi cura
e oltraggiai a dar lumi il mio esile corpo
or mi rendo conto del vano intento
e si accese un sigaro Leopardi
–E’ anima pura nel torbido
stenta a parar insidie
che in strano carattere coltiva
affermò Emily Dickinson
–Tra un bicchiere e l’altro
intervenne anche Bukowski
..questo scrive rabbia
e non diserta poesia
–Con aria salottiera
asserì D’annunzio
..è giusto dar voce anche ai cialtroni
purchè non facciano di sproloquiar
credo a diffondere
–E’ pura commedia
di se stesso osservò Brecht
e nella parte ben si cala
–Calma,irruppe e in mia difesa
Edgar Lee Masters
è l’unico su mia dottrina
che da voce ai morti irrequieti
–Ahoo,fece Trilussa
questo sta a pagà tutt’ora
pe esprime li pensieri suoi
–Calma..intervenne Pasolini
più che poeta è accattone
dei mie films,la sua poetica
mendica tragedie occultate
–Con occhi Torvi
Alessandro Penna
..sarà pure rozzo e un pò blasfemo
ma d’anima evoluta
e smuove bigotte coscienze
–Sentenziò Blake
è un cuore che ha cercato
di pulsare in molte vite
e alla fine ha smarrito
la sua carcassa
–Edgar Allan Poe
mi assomiglia nelle tempeste
e solidale al tetro mio congenito
–Baudelaire,sardonico
ha ammazzato rime scartate
che mi sopravvissero
non è del mio amato inferno
è condannato eterno al limbo
-Saba,accese la pipa e
è un simpatico terrone
anche lui ha parlato di maldestre capre
–Finiamola
si rifece vivo Bukowski
viene da una povera
scalcinata terra, parcheggio
d’errori di Dio,il Molise
e solitario cane sciolto
in tale avverso palcoscenico
è già andato oltre umane miserie
-Appena ultimata l’accorata difesa
corsero tutti ad abbracciarmi
———————————-
Da:Avanguardie Irriverenti
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 5 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano