WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Saturday August 19th 2017

LAMPIONE

Ai piedi di un lampione
bruciava un copertone
nero incenso d’andirivieni
vegliava gambe dritte
colonne di visi tristi
vendevano carcasse
svuotate d’ogni anima

Nell’attesa
infilzata alle ore
cucinavano speranze
arrotolate in filigrana

Guardinghi e spavaldi
i mercanti tastavano la merce
alavano motori
col contagiri a parrucche
verso la dispensa

L’alba spegneva fuoco e luce
arrotolava sorrisi finti,al dolore
in custodie di cemento
nel giorno che svegliava i vivi
e addormentava i morti

Tra cenere d’ultimi sfumacchi
un bastone rovistava lasciti,
cuori di ghiaccio frantumati
spacciati diamanti
—————————–
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 5 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano