WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Saturday October 21st 2017

LA MANCIA

Meretrice di classe,il vecchio cameriere
in lotta con una postura sciancata
riequilibrata in movenze veloci
imbroglio d’occhi a sagoma fissa
adocchiò un pollo con la sua gallina
e partirono infinite attenzioni a tal punto
che a confronto un monaco Buddista
in alti assensi d’umiltà con inchini
nel ricevere prestigioso ospite gradito
sembrava rigido ufficiale Tedesco della Wehrmacht

I complimenti alla Signora,così irreali,roboanti
da far inorridire il Barone di Munchausen
ma la donna in anni noiosi a conta
elemosinanti al tempo clemente
a non infierire che commosso osserva
dietro orologi e calendari arresi
la preda allo stesso modo del gatto
che gioca con un topo stordito,
sorrideva esponendo la dentiera
e si godeva quella farsa legame all’infanzia

L’altro cameriere dalla faccia burbera
che correggeva a serafica mimica
appena una mano casuale sfiorava una tasca,
s’ingelosì e viscido incominciò a strisciare
e poi a puntare come serpe affamata,
allertata dal pigolio d’implumi al nido

Le suddette scene durarono una settimana
fino al giorno di partenza in cui i due clienti
ospiti di due teatri di realtà tragica
salutarono porgendo a prestigio i pugni
che s’aprirono trasferendo nelle elettriche mani tese
dei due servitori di pasti un frusciò di filigrana

Si chiuse la scena con altisonanti saluti
e un rosario a raffica d’arrivederci e auguri
…..di buon viaggio mentre le schiene
impazzite,veloci piegate,erette
parevano barre di passaggio a livello
in balia di vecchio annoiato casellante di contrada
divenuto folle a imitare pause e passaggi
improbabili di mille treni di viva metropoli
———————————————
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 9 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano