WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday October 17th 2017

RIZIERI PECE

Quando mi rubarono
il manico intarsiato della zappa
con la quale coltivavo semi
per i miei amici volatili
scrissi al Giudice Puleggia
diverse lettere accorate
ove ripetei numerose volte
rivoglio il manicomio
-Un mattino vennero a prelevarmi
con la forza gendarmi e infermieri
e mi spedirono all’ospedale psichiatrico
ove impazzii veramente
-imparai troppo tardi a scrivere
manico mio e il Giudice
per mezzo millimetro mancante
nello stacco dei vocaboli
mi condannò a una triste sorte
-Quanti padri hanno legato
con matrimoni forzati l’anima dei figli
senza subire nessuna condanna
e io solo per aver legato stretto su carta
un pronome a un nome
ho subito cosi triste pena
————————————–
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DIRCEU JOSE’ GUIMARAES

Ballava il valzer col pallone poi fulmineo passava al tango guardava la porta e violento col sinistro lo calciava a [Read More]

SUBBUGLI DI PACE

Il cielo,pattumiera di sogni le stelle i netturbini in livrea e la luna la loro ditta appaltatrice Unique Post [Read More]

CIELO ROVENTE

Faceva così caldo che il diavolo s’affacciò da un vulcano disse è meglio sotto e se ne ritornò agli inferi [Read More]

CALURA DI GIUGNO

Il caldo arrostisce le cicale qualcuna emette canto d’aiuto e disturba il sonno degli alberi col fogliame [Read More]

VENTO IMPARZIALE

Il vento mischia le carte illude di cambiare destini ma vortica solo il dolore Unique Post [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 13 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano