WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday January 23rd 2018

IN CHIESA

La chiesa pareva uno zoo
zeppa di pellicce,kashmir
montoni,tigri,ermellini,volpi
e l’organo singhizzante
intasato di profumi in contrasto
chimica a delicati nasi esplosi
in starnuti silenziati da ricami

Fuori,sulle scale un prototipo
con braccio monco rintanato
in manico di smisurata giacca
archivio ambulante di stracci
custode di viso scarno brecciato a brufoli
-denti a pali lagunari consumati
da maree di svariati venti
-occhi,melmosi laghi essiccati
ove carogne in dorso al sole
-voce,raffica incagliata in consonanti
-orecchie, corde orfane di plettero
in attesa d’essere suonate da spiccioli

All’uscita di messa
cadevano frantumati sermoni
su eleganze complimentate
e ghigni di rinvii giocavano a tennis
con auguri targati buoni propositi
da interpretare se al bene,al male
imbarazzati alla vista
di quel derelitto cupo alla festa
tintinnava il cappello con l’altra mano
schivata ad arte in consumate distrazioni
a dire abbiamo pregato anche per te

Io cane sciolto,nei paraggi
povero ma ricco in confronto al niente
contento per aver sano ogni arto
e ciò di per se gran ricchezza
estrassi cinque euro con eleganza
sorridente li adagiai al berretto
tra condanne di marmoree facce
che in quel gesto videro affronto
e intralcio alla cavia di Dio
a rendere vivo umano il dolore

Sussurrai tra me…
un giorno la lancetta del male
si fermerà anche sulle vostre ore
..Il Divino vorrà capire
se utile o vana al progetto
sacrificale cavia
——————————————-
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com

  • Unique Post
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

ALL’ULTIMO SALUTO

Quattro cani tre spelacchiati e uno col cappello cupola ai giorni andati e un passante aggregato per scordarsi il male [Read More]

DURO INVERNO

Ad un certo punto la poesia come zoom arrivato al massimo a ingrandire torna indietro a riprendersi il quadro così [Read More]

ARIA DI NEVE

Il gatto sonnecchia guarda i suoi tropici al camino si fa il segno della croce copiato e va subito all’amen [Read More]

CURE OMEOPATICHE (Effetto Placebo)

Se conoscerei i congiuntivi non avessi la congiuntivite Unique Post [Read More]

LUCILLA

Uno sparo squarciò il silenzio che poi vibrante si riprese il tetro ma l’unico vivente che si mosse..il fumo [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 9 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano