WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Saturday February 17th 2018

Serate viola – HERA NOSTRA: se la mafia finisce nel… “rusco”


Il Popolo Viola di Bologna presenta un’altra “serata viola”, per saperne di più su un altro importante e attuale tema.

HERA NOSTRA: se la mafia finisce nel… “rusco”

La mafia abita anche a casa nostra. Dopo anni di sottovalutazione, negli ultimi dodici mesi le cronache locali sono state costrette ad occuparsi di mafia e criminalità organizzata.

Poco più di un anno fa, il 30 agosto 2009, la caserma dei Carabinieri di Sant’Agata Bolognese venne presa d’assalto da una trentina di persone, arrabbiate per l’arresto di un giovane affiliato al clan dei Casalesi.
Lo scorso 28 giugno la Guardia di Finanza ha arrestato ventiquattro persone legate alla mafia cinese, 17 cinesi e 7 italiani: tra questi i fratelli Fabrizio e Andrea Bolzonaro, bolognesi doc residenti a San Lazzaro e Pianoro.

Non si tratta più di “infiltrazioni”, bensì di un cancro che ha messo radici anche in Emilia-Romagna. Come è potuto accadere?
Perché non ci siamo accorti per tempo di questo fenomeno?
Come mai la politica e le istituzioni non ha preso le necessarie contromisure?
Da chi vengono gestiti – e dove vengono investiti – i soldi sporchi della mafia?

In questo scenario, è opportuno che i cittadini sappiano a chi pagano le bollette: Hera SpA (la multiutility che gestisce – con un semimonopolio – i nostri servizi pubblici: acqua, luce, gas, rifiuti) non ha ancora chiarito quali sono i legami tra “Hera Comm Mediterranea” e “SCR”, società legata alla famiglia Cosentino. Un silenzio omertoso incompatibile con la vigente normativa antimafia. Per chi non lo ricordasse, Nicola Cosentino è il sottosegretario del governo Berlusconi che, nonostante una richiesta di arresto dei giudici per rapporti con i Casalesi, continua a rimanere al suo posto.
Con il complice silenzio del Palazzo…

PER SAPERNE DI PIU’ ABBIAMO CHIESTO ALL’INGEGNER IVAN CICCONI DI RACCONTARCI QUESTA (BRUTTA) STORIA.

Link dell’evento su facebook

Ivan Cicconi è autore di saggi e ricerche sul settore delle costruzioni e sul tema degli appalti. Ha lavorato in diverse società di ricerca ed è stato professore a contratto nelle facoltà di Architettura delle Università La Sapienza di Roma e de Il Politecnico di Torino. È stato capo della segreteria tecnica del Ministro dei Lavori Pubblici nella XIII legislatura. Già direttore di ITACA, attualmente presiede il Comitato di sorveglianza della “Stazione Unica Appaltante” della Regione Calabria.

Related Tags: , ,
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

Natale con Mr. Trouble di Aura Conte
Natale con Mr. Trouble di Aura Conte

Natale con Mr. Trouble di Aura Conte (Racconto breve/Novelette) Trama: Alex e Nick si conoscono a scuola, poiché [Read More]

Concorso Nazionale di Poesia – Festival dei due Parchi (Settima Edizione)

Concorso Nazionale di Poesia – Festival dei due Parchi (Settima Edizione) Il Concorso è aperto alla [Read More]

Al via lunedì 8 l’edizione numero ventinove di Time in Jazz
Al via lunedì 8 l’edizione numero ventinove di Time in Jazz

Al via lunedì 8 l’edizione numero ventinove di Time in Jazz in programma fino al 16 agosto tra Berchidda e altri [Read More]

Nasce la Fondazione Pinuccio Sciola.
Nasce la Fondazione Pinuccio Sciola.

Fondazione Pinuccio Sciola  Nasce la Fondazione Pinuccio Sciola, istituzione deputata a promuovere la memoria e il [Read More]

ART TO THE WORLD – 27 – 30 luglio 2016 – ROMA
ART TO THE WORLD – 27 – 30 luglio 2016 – ROMA

ART TO THE WORLD 27 – 30 luglio 2016 La Mostra presenta una raccolta di autori con diversi modi di espressione, [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 16 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano