WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Thursday February 22nd 2018

Petrus-Unicum (6)

httpv://www.youtube.com/watch?v=DhQXJU4ykZY

httpv://www.youtube.com/watch?v=zKKGUAFz8Ks

iIl banco vince sempre Petrus-Unicum aspettava il treno che l’avrebbe condotto nella calura dell’inferno era in attesa al binario tre dove una signora grattava e perdeva dei gratta e vinci truffaldini messi in giro dallo stato bestemmiava e sputava mentre il sudore degli operai capo stazione capo treno e altri addetti si dannavano sulla porta di un treno partito da torino porta nuova e chissà dove doveva arrivare un guasto alla porta che stava cascando a pezzi e poi non si sa per quale mistero non si voleva aprire più c’erano degli operai addetti con una chiave inglese che cercavano di aggiustarla altri con del filo di ferro tentavano di cucirla per non farla cadere a pezzi…il treno fermo nella stazione portava 2 ore e trntasei minuti di ritardo quando dei passeggeri imbestialiti per il diservizio imprecavano senza ragione dietro al treno reccia rossa che proprio 30 secondi fa ha sfrecciato sui binari…Petrus-Unicum in tutta calmezza si apprestava ad salire sul treno locale che lo avrebbe portato a destinazione…pensava il banco vince sempre ed è inutile fargli resistenza…la banca del seme dove investivano i leghisti per colpa dei risultati del figlio di bossi calderoli salvini e tutti i enza cervelli della lega nord stavano sperperando intere fortune per super-belli di una banca del seme “The Beautiful baby”e intelligenti con ovuli e sperma messi a disposizione dei membri a favore di tutti gli interessati anche non iscritti al sito ma desiderosi di avere bimbi intelligenti nei prossimi 20 anni…calderoli è appena tornato da casablanca per il trapianto di testicoli di maiale selvaggio e denti di porca vergine il ministro senza portafoglio e con carte di credito truccate spende e spande sempre senza sapere da dove arrivano i soldi…
httpv://www.youtube.com/watch?v=KV0-biHAtNY
nella sua malvagità la crisi mette gli esseri umani davanti al bivio di svendere proprietà dei loro corpi oltre alla prostituzione sempre più persone vendono tutti i loro prodotti per una sopravvivenza spietata… Come uscire dalla crisi economica incombente che sta facendo crollare i mercati oltreoceano e un po’ di riflesso in tutto il mondo? Ebbene, un metodo per raccimolare qualche dollaro gli astuti americani lo hanno trovato: la vendita di liquido seminale per inseminazioni artificiali… di sangue per trasfusioni.. di capelli da destinare ai trapianti, di ovuli da fecondare per donne sterili. Un nuovo mercato in espansione che frutta non poco alla tasche dei cittadini statunitensi… Ma vediamo quanto si puo’ guadagnare vendendo i nostri “prodotti organici“:
Fiala di sperma: tra i 60 e i 100 dollari 0 40 e 80 euro
Ovulo fertile: 7000 dollari o 6000 uro
Lunga coda di capelli: 200 dollari o 180 euro
Plasma: tra i 20 e i 50 dollari o 15 e 43 euro
affinchè le banche non diventano statali l’usura ci porterà alla distruzione bruciare le banche e il loro sistema o venerci a pezzo???

Anime sfondate
svolazzano nell’aria
insieme al miasmo del puzzo
di corpi in decomposizione
nella notte lingue di fuoco
mettono a tacere
bocche affamate e
spremute di lacrime di madri
trasformate in dissetante acqua
le sofferenze si perdono nei meandri
di aiuti che non arrivano

branchi di cani randagi
portano a spasso pezzi
di carne umana abbandonata
senza sacrilità tutto l’osceno
in un’incontro senza rispetto
il rabbino di roma e il papa
coperti le vergogne con l’odore
dell’incenso uscito da un tubibolo
fatto oscillare da satana
sorridenti uccidono l’ultimo strillo
di un bambino sacrificio umano
a contrabbandieri disumani
saccheggiatori d’interessi…

Debito pubblico

Sei un prete pedofilo
che si ruba le lacrime di cristo
e la purezza di bambini innocenti
con squallidi trabocchetti mercenari

sei una banca gestita dai piu’ orridi strozzini
un’agenzia di prestito che ricicla
denaro sporco vendendo il sangue delle vergini
al mercato dei vampiri

l’usuraio con i tassi piu’ infami d’interessi
quasi 1800 miliardi di euro rimangono immutabile
mentre da decenni ti fotti 80 miliardi all’anno d’interessi
premendoci come un limone fino all’ultima goccia

chi sei che ci imponi il pizzo da anni
con la complicita’ omertosa di politici compiacenti
che campano di mazzette e corruzione
affogando lo stivale in un mare di merda

sei una svastica tatuata in eterno
sulla pelle degli animi di bambini appena partoriti
e marchiati a fuoco con un codice barra
da mettere in saldo ad ogni occasione di guadagno

sei un sole nero senza faccia
senza cuore senza anima un corpo infetto
che ad ogni scopata tramanda virus mortali
all’esigenze della povera sopravvivenza

persecutore immorale ed immortale
che riesci ad imbrogliarci da secoli
con metodi astuti studiati alla perfezione
alla scuola serale della mafia

dove sono i servi antiusura
antitrust antistupro antitruffa
con le coscienze di dracula ti permettono
senza ostacoli di stuprare truffare usurare e storcere

mentre noi ignari cercando di spezzare
gli anelli delle tue ignobili catene
che ci tengono prigionieni nelle celle
della miseria e fame con le fronti sudate

i cuori malati d’igiustizie
chiediamo la tua abolizione
e il carcere a vita per i tuoi complici
che sgignazzano ad ogni nostra nuova crocifissione…

Oro

I banchi dei pegni
gestiti da criminali
con licenza di delinquere
affondano l’ultimo colpo
mettendo sotto il naso
della miseria affamata
l’odore sublime di un pollo arrosto
aumentando le tariffe
del pagamento dell’oro

mettendo in atto l’ultima truffa
ai danni delle famiglie impoverite
genuflesse dinanzi al portone della sopravvivenza
scippandosi l’ultimo ricordo
una coppia di fedi
che hanno unito un matrimonio
una collanina regalo di un battesimo
o un dente d’oro acquistato
con i risparmi di anni di lavoro

l’oro simbolo di purezza valore e lealtà
ormai e’ gia’ nelle mani
dei banchieri del demonio
che si divertono a creare sofferenze
e mostrare la loro vanita’
di dittatori assoluti
padroni di milioni di bocche
che non riescono a nutrire
corpi svenduti al mercato della miseria…

georgetown 20 novembre 2009

Related Tags:

Leave a Comment

Della stessa categoria

I migranti dal mare e gli anziani italiani emigrati in un documentario

Vedi il trailer: https://vimeo.com/140032609 Tra Performance art e cinema del reale, “(A)mare Conchiglie” è  [Read More]

Anziani, erranti, lucciole e migranti come conchiglie alla Biennale di Anzio e Nettuno: è la nuova performance di Kyrahm e Julius Kaiser

Il 13 giugno 2015, poco prima del tramonto (ore 18) sulla spiaggia di Forte Sangallo, per la Biennale di Anzio e [Read More]

COLLOQUI CON PIERO
COLLOQUI CON PIERO

MASADA n° 1503 – 29/12/2013 [Read More]

M’è venuta a trovare Venezia

Si chiama Paolo, è un medico di un paesino, uno che cerca di fare ancora il mestiere del medico condotto non quello [Read More]

JACQUES PREVERT
JACQUES PREVERT

MASADA n° 1490 13/10/2013 JACQUES PREVERT [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 10 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano