WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Friday November 17th 2017

In Mongolia la citrosodina costa una cifra. Ripiegano sullo ‘Zecchino d’oro’

Se mi annoio, poi faccio indigestione di citrosodina. La depressione mi porta all’abuso di magnesia bisurata Sanpellegrino. Lo stomaco non trae giovamento, tocca prevenire.
Vado giù da mia nonna, in provincia di Crotone; si è trasferita lì per via della sigla Kr: essa è una fanatica di Nembo Kyd. Gestisce (la nonna) un centro di prima accoglienza per volatili che fuggono dall’aviaria; pratica l’aparthied: polli, tacchini, oche e faraone rigidamente separate. E’ già bello che non ci sono le guerre di religione.
Arrivo lì che alla edicola della stazione ho già comperato l’ultimo numero di ‘Micromega’: entro nel pollaio, mi guardo in giro e comincio a covare il primo uovo che trovo. Senza distinzione di razza o lingua. Alla fine di ogni paragrafo, mi viene spontaneo passare all’inizio del successivo.
Se mi vien fuori il pulcino, butto giù un due cartelle per il Flores d’Arcais; in alternativa, le mando al padre di ‘Famiglia Cristiana’. E’ gente che se lo merita.
Il pulcino non lo consumo subito, se no non mi rinnovano la tessera dell’ArciGay. Prendo il primo treno per Kuala Lumpur, dovunque si trovi, e scendo a Ulan Bator. Se c’è lì il facchino, gli offro un camparino a due; se no, faccio l’amore con la barista (a seconda del sesso dichiarato).
L’altra volta ho trovato lì Gianni Pettenati che faceva da spalla in tourné a Davide Van De Sfoss, con un repertorio di canzoni dello Zecchino d’oro anni ‘50/’60. Rivisitate nel dialetto del Canton Ticino, per favorire la comprensione tra i popoli. Chi si aspettava come presentatore il Mago Zurlì resterà deluso: ha perso il treno e si vergogna a fare l’autostop. Per la delusione, Davide si è circonciso senza anestesia. Calderoli voleva metterci il becco, ma Albano s’è rifiutato.
L’anno prima erano stati lì il Duo di Piadena nell’ambito di un gemellaggio con la locale filiale dei 4+4 di Nora Orlandi. Hanno avuto il tutto esaurito, ma tanto lì gli psichiatri sono a buon mercato. La citrosodina invece sta alle stelle, per via del dazio. C’ho messo del mio per fargli capire a ‘sti mongoli che non è il governatore della banca d’Italia. Loro invece pensavano fosse quello di ‘Che tempo che fa’: trasmissione seguitissima qui, perché sono tutti comunisti.
Infatti, il dancing più famoso si chiama ‘Bandiera gialla’ e ogni tanto invitano a fare il DJ Gianni Boncompagni. Arbore non ha il cognome che ci vuole.
Mia nonna mi telefona da Krotone: il Flores d’Arcais vuole le uova da distribuire ai redattori. L’ha saputo anche Lucio Caracciolo, ma alla edicola della stazione di Krotone non si trova ‘Limes’.
Devo spiegare a mia nonna che col roaming internazionale vado a ramengo. Quel che è peggio, l’indifferenza del padre di ‘Famiglia cristiana’.

Related Tags:
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 5 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano