WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Wednesday November 22nd 2017

Il sindaco di Shangai vende involtini primavera…

Il sindaco di Shangai vende involtini primavera al presepio morente in Valle Imagna. Se non leggete non capite

La cinghia l’ho tirata e tirata; poi mi si è rivolta alla Lega Italiana per la Protezione delle Cinghie.
Facchini in giro non se ne trova: il lunario mi tocca sbarcarlo da solo.
Allora ho accettato di fare il Gesù Bambino nel presepio morente di Brumano (Bg). Per tirare i turisti in un paesino fuori dalle rotte dei Viaggi dell’Elefante, la Pro Loco ha messo su un presepio di malati terminali. L’afflusso c’è, perché i parenti corrono e ogni anno cambiano i protagonisti.
Il peggio è trovare il bue e l’asinello terminali.
Io sto bene, grazie e mi tocco pure. Mi hanno preso perché gli avevano detto che sono un morto di fame. L’idea di lavorare in una mangiatoia già mi fa venire l’acquolina.
La compagnia non è di quelle tristi: è un bel giro di burloni, battute che ti fanno morire dal ridere. Tipo se uno muore durante le prove, si fa uno spuntino, approfittandoche si è spento il terminale.
C’è anche la satira politica: quelli mori di capelli gli facciamo fare i portavoce, perché sono mori-Bondi. Bisogna dirla sottovoce, se no Forza Italia ti sega i fondi. Sarebbe un peccato far morire il presepio morente per colpa di Bondi. Non è come un papa.
Mi hanno preso dopo la selezione: il parroco diceva che per far recitare uno mezzo nudo a dicembre ci vuole del pelo sullo stomaco. Ce l’ho.
C’è di bello che mi tengono su a vin brulè e dopo mi cantano a squarciagola: “O bambino mio divino”. ‘Squarciagola’ fa venire in mente Jack lo Squartatore, ma qui è meno tragica: ci sono soltanto dei laringectomizzati.
Trinca e trinca mi puzza un po’ il fiato, ma mai come quello del bue e dell’asino, che li impasticcano a chilate per tenerli in piedi anche se stanno sdraiati. Per sentire meno mi metto i tappi nelle orecchie, però mi fanno massa col cerume e quando li tiro fuori vedo le stelle. In sé sarei anche in tema.
C’ho già la battuta pronta per far morire dal ridere i miei compagni di recita: gli dico che la faccio io, la massa di mezzanotte. Una massa da requiem.
Forse vien su a trovarci il sindaco di Shangai: Brumano ha 150 abitanti scarsi, allora per far pace hanno fatto il gemellaggio con un paese grosso della Cina. La Lega non voleva, perché sono rossi anche se sono gialli e fanno la concorrenza sleale. Dopo hanno detto va bene, ma no che vengano qui a venderci gli accendini fatti su come il Mao o come il Bertinotti. I cinesi non hanno fatto storie; vogliono solo vendere gli involtini primavera insieme alla billa cinese brulè. Qualcosa bisogna lasciargli fare.
Siccome vengono su i cinesi, hanno fatto sapere che arrivano anche quelli del P.C.I.-M.L. di San Vito Lo Cascio (Tp); insistono a voler cantare ‘Per i morti di Reggio Emilia’ ma a noi ci pare macabro.
Il consigliere della Lega non voleva e ha detto che sono anche ignoranti come i carabinieri terroni, perché si mette prima il nome e poi il cognome: Emilia Reggio. Ma insomma, è tutto a fin di bene: l’importante è che non muoiono le tradizioni popolari.
Abbiamo invitato anche la Arcuri, perchè fa risuscitare anche i morti. Se mi salta addosso e mi bacia in quanto Gesù Bambino, non la denuncio per pedofilia.
La capanna ci abbiamo messo il numero civico 47.

Related Tags:
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 10 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano