WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday January 23rd 2018

Poesia tragica in vernacolo toscano grezzo

Oggi sono triste e quando mi capita ho reazioni opposte e contrarie… altrimenti non pubblicherei quanto segue.

Poesia tragica in vernacolo toscano grezzoPeicchè? Peicchè tu m’ha’ lascio?
Io bestia!
ho fatto i’bbravo
t’ho dato i’ccencio in casa
t’ho rigoverna’o tutti i cocci sudici
un troiaio che avrebbe fatto schifo
a Giovannino, i’mmi’ maiale

Io trogolo!
t’ho lavao, stirao
sembrao la lavandaia
qui di fronte

Peicchè? Peicchè tu m’ha’ lascio?
la’oro diciottore i’ggiorno
e l’altre sei un dormo
pe’ fatti icchè t’ho detto prima

Io sdrucinato!
ho spaccao legna
a tonnella’e
pe’ riscaldatti i’cculo

Peicchè?
Peicchè tu m’ha’ lascio?

Unn’aveo tempo pe’ trombatti?

Ah…

Allora va bene.

Related Tags:
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 5 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano