WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Monday February 19th 2018

Luna, ricovero di dementi

Zio Astolfo vaga sulla Luna alla ricerca del suo senno. Malfermo sulle ossute gambe, il cappello perennemente calcato sulla testa, recita ispirato, il dito indice puntato verso l’alto:
“Gesù Bambino è nato la notte del 24 dicembre e l’hanno battezzato a Pasqua Epifania.
Gesù Cristo era stato crocifisso 33 anni prima da Erode.Agli inizi del 1900 c’hanno riprovato con Gesù Cristo ma gli è andata male e adesso abbiamo il papa polacco.
I preti vogliono l’aborto perché studiano il latino.
Io il pesce non lo mangio, non sono stupido, io, sono uno scienziato: il pesce puzza perché sta nel mare e il mare puzza perché ci finisce dentro tutta l’urima che noi scarichiamo nei fiumi che finiscono nel mare. Mai mangiato pesce in vita mia, io.”
Zio Astolfo vaga sulla Luna alla ricerca del suo senno. Ora è seduto, sopito lo sguardo ispirato – gli occhi sono due lampioni spenti, la voce mi avvolge come una nebbia novembrina:
“Io ho 90 anni. I miei genitori non ce li ho mai mandati al ricovero.
Anche i miei figli non mi manderebbero mai al ricovero. Questo non è un ricovero, se no non mi avrebbero mandato, i miei figli.
Voi avete figli? no? fate bene, divertitevi, perché poi i figli ti mandano al ricovero”.
La Luna è come Porta Portese: ci si trova proprio di tutto.

Post-fazione

Il 30 gennaio (due settimane circa da quando ho scritto il testo) ‘zio Astolfo’ è andato in prima persona a riprendersi il suo senno sulla Luna. Troppo angusto, lo spazio di un ricovero, per chi, durante nove, lunghi decenni ha ballato e lottato con l’aria anche gelida dei campi e dei pascoli.
Senza retorica, s’è tolto dai coglioni da quelli cui era di peso.
Senza retorica, dedico questo testo a tutti gli ‘zio Astolfo’ bruciati sul finale della vita dalla indifferenza di chi, purtuttavia, vuole illudersi che, io no, non sarò mai uno zio Astolfo, i miei figli non mi metteranno in ricovero.

Related Tags:
Previous Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 17 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano