WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Thursday February 22nd 2018

L’emigrante

Da oggi scriverò una serie di lunghissimi romanzi in pochissime parole…

L’emigrante

Posò il suo pesante fardello, ma che dico, quella sua valigiona esagerata, sulla banchina del porto.
Un lunghissimo ed estenuante viaggio, ma che dico, duemila chilometri in piedi su una nave umida da far paura, gli avevano stroncato le gambe, rendendolo uno straccio.
Ma era arrivato.
Gli abitanti del luogo, ma che dico, quegli stronzetti che lo guardavano di traverso come fosse un pellaio, non parlavano la sua lingua.
Anche le scritte non lo aiutavano.
Capì subito che avrebbe avuto delle grosse difficoltà di comunicazione.
Ma grosse grosse.
Allora si fermò un attimo. E mangiò l’unico panino che gli era rimasto.
Poi si alzò e riprese a camminare.
In quel momento cominciò a pensare a sua moglie, ma che dico, agli amici, ai parenti, al bar, alla ganza.
I suoi piedi cominciarono a posarsi sulla sdrucciolevole superficie della nostalgia, ma che dico, su una cacchetta d’un cane del luogo.
Cadde.
Si mise a piangere.
Dopo due minuti si alzò, fece un profondo sospirone e riprese a camminare.
Decise che al primo individuo che avrebbe incrociato, gli avrebbe chiesto l’informazione che necessitava.
Eccolo.
“La mi scusi, disse, la un sa mica in dov’è questa ditta?” e gli mostrò un foglietto scritto a mano.
L’altro lo guardò un po’ sorpreso, e rispose: “Maremma maiala, che vòi che un la conosca. Guarda, tu pigli la prima a destra, sta attentino sennò tu scivoli e tu ti frantumi che c’è un porcaio roba da romanzi, e dopo una ventina di metri tu la trovi. O che vai a lavorà lì?”
Gli cadde la valigia di mano, ma che dico, precisa su un piede facendogli un male bestia.
Vedi, pensò, aver avuto i cinesi in città per trent’anni ha i suoi lati positivi.
Anche se l’esser dovuto emigrare nel 2009 in Cina perché a Prato non c’era più lavoro l’aveva veramente depresso.
Ma come disse il grande filosofo Adriano Pappalardo: Ricominciamo…

Related Tags:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 7 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano