WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Tuesday February 20th 2018

Una mezza giornata di ferie

Giacomo era felice di aver scelto quel pomeriggio per prendere una mezza giornata di ferie.
Era una splendida giornata e stava passeggiando per le vie del centro, cosa che non faceva ormai da molto tempo.
“Giacomo? Non ci posso credere!”
“Luca! Da quanto tempo non ci vediamo…”
“Meno di quanto tu credi di ricordare. Devo scappare, ma ricorda, hai tempo tutto il mese per pagare il bollo della macchina. Ciao e telefonami così ci incontriamo con più calma”.
Giacomo rimase allibito sia per la fretta con cui se n’era andato Luca sia per il fatto del bollo: ne aveva discusso proprio il giorno prima.
Stava rimuginando sull’accaduto quando si avvicinò un ragazzo, sconosciuto, che gli disse “Per me avevi ragione: forse era un vestito comprato al supermercato, sì, ma mi sembrava di qualità e comunque ti stava molto bene. Ripeto, per me era un ottimo acquisto”.
Giacomo era sempre più sbalordito, del vestito ne aveva discusso con la moglie due giorni prima.
Cosa stava succedendo?
“ Sandro, ciao, come va?”
“Ehilà, Giacomo non sei sul lavoro?”
“Ho preso mezza giornata di ferie…”
“Ti devi riposare, eh, vecchio mandrillo? Sai, non ti facevo così… pieno di verve. Lo sai, alcune posizioni le ho provate anch’io con mia moglie, specie quella del “sottovaso”, veramente eccitante. Vai vai, torna a casa che mi devi insegnare qualcosa di nuovo… no, no, devo proprio confessare che mi hai sorpreso. Piacevolmente, intendo!” Anche lui se ne andò velocemente.

Giacomo era sconvolto, non capiva, non riusciva a capire.
Si fermò in un bar, aveva bisogno di bere qualcosa di forte. Si sedette ad un tavolino proprio di fronte alla televisione. Mentre aspettava il cognac alzò la testa verso il video. Stavano trasmettendo una replica. E vide, anzi, “si” vide! Era lui e sua figlia che giocavano in camera della bambina con il PC ad un gioco educativo.
Non ci poteva credere.
La trasmissione terminò proprio in quel momento, l’annunciatrice disse: “Abbiamo trasmesso la replica della puntata pomeridiana di ieri di “Non riuscite proprio a farvi i cazzi vostri!”, l’unico vero “reality show”, all’insaputa dei protagonisti.”

A Giacomo venne da vomitare.

Related Tags:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 11 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano