WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Wednesday January 24th 2018

Gli angeli della guerra

Per 300.000 minori sparsi in tutto il mondo l’alba di ogni giorno è tinta di rosso, il colore del sangue e dell’orrore della guerra.
Questi angeli vengono reclutati in tenera età, tra i 10 e i 16 anni, vengono arruolati, addestrati e imprigionati in un infame realtà.
Tutto questo avviene in modo illegale, una sorta di mercificazione dell’infanzia, centinai di bambini sfruttati sottoposti ad abusi psicologici, fisici e sessuali. In una parola? Crimini di guerra.
Addestramenti disumani riempiono le loro giornate, per lo più si parla di esercitazioni con armi cariche, di finte esecuzioni, di simulazioni d’atti sessuali, di denudazioni pubbliche e di umiliazioni corporee.
Questi minori vengo seriamente danneggiati sia sul corpo che nello spirito ed è estremamente difficile il loro recupero.
I drammi subiti diventano un marchio a fuoco sigillato nella loro mente, ciò che di doloroso hanno subito non potranno mai cancellarlo.
Questi piccoli vengono scelti perché sono in grado di manovrare uno strumento di guerra come un adulto, corrono veloce tra le mine e le bombe, non chiedono paga, non vedono il pericolo e non possiedono documenti che testimonino la loro vera età.
Nello stato del Congo nel 1997 più di 5.000 ragazzi sono diventati soldati volontari per sopravvivere, per fame, per miseria e povertà.
Interi villaggi sono privi di bambini, rapiti dalle truppe militari che “rastrellano” ogni zona alla ricerca di nuove forze, lasciando nello sgomento intere famiglie che, per anni, ricercano i loro piccoli inghiottiti dalla violenza.
Questi angeli della guerra vengono divisi in due sezioni: i soldati ed i portatori di munizioni, vivono nell’angoscia di una guerra troppo devastante da capire.
Sono esposti ai pericoli della battaglia come gli adulti, vengono puniti in un modo indescrivibile e una tentata diserzione gli potrebbe costare la vita. Vivono al limite dell’immaginario sono privi d’istruzione, amore e conoscenza dei fatti.
Le cause più comuni di questo fenomeno sono l’apporto in larga scala di armi automatiche e leggere, della lunghezza dei conflitti e il desiderio dei vendicare le atrocità subite o impartite ai loro familiari dalle forze militari.
Le conseguenze sono devastanti e irreversibili possono essere di carattere sociale o psicologico.
Questi minorenni vengono arruolati anche per la loro incoscienza e così vengono denominati “angeli dal grilletto facile”.
Questa forma di sfruttamento conta ormai milioni di vittime, di età compresa dai 10 ai 18 anni.
Gli angeli della guerra sono senza sorriso, senza storia, senza speranza e senza lacrime.
Non sperano in una vita migliore perché una vita migliore non esiste senza speranza.

Related Tags:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 6 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano