WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Monday April 23rd 2018

LA PACE E LE SUE MOLTEPLICI INTERPRETAZIONI

Una nota società telefonica, da mesi, per promuovere i suoi prodotti, comunica con il consumatore, servendosi dell’immagine di Gandhi. Il dialogo del «mahatma», ripreso nella pubblicità si riferiscono ad un discorso che “l’apostolo della pace”, proferì nell’Inter Asian Relations Conference a Nuova Delhi, il 2 aprile 1947, davanti a 20.000 persone.
Oggi si dà poca importanza alla parola, ma questa combinazione di vocali, riescono ad esprimere pensieri e sentimenti, soprattutto aprono un dialogo, con chi sente altra ragione se non quella della violenza.
C’è chi ha dichiarato che il pacifismo è una caricatura della pace, ed ha esortato i suoi sostenitori a mobilitarsi contro i pacifisti, che a suo dire, sono come Ponzio Pilato, che se ne lavò le mani. C’è chi, le mani non se le ha volute lavare, anzi ha deciso di sporcarsele, lavorando a fianco di un popolo che ancora oggi sta pagando le conseguenze devastanti di una guerra inopportuna.
Simona Pari, Simona Torretta, Ra’ad, e Manhaz, con il loro impegno hanno:
– curato 70.000 bambini
– ristrutturato 25 scuole
– portato acqua potabile a 250.000 persone
– portato medicinali, ossigeno e acqua agli ospedali
– dato un contributo alla difesa del patrimonio storico della Mesopotamia.

C’è chi, respinge il pacifismo perché è rinuncia alla lotta, e come riposta da dare al terrorismo arma le mani dei suoi soldati. Chi, attraverso le organizzazioni pacifiste, opera con tutti i mezzi a propria disposizione per attenuare le sofferenze dei civili, straziati dalle bombe depredatrici. Ma una stragrande maggioranza di persone, manifesta il proprio dissenso scendendo in piazza. Sventolando bandierine, si mobilita perché vinca il dialogo, la comprensione. Disapprova tutte le guerre causa di morte, violenza, stermini, e povertà.
I risultati della politica pacifista, auspicata dai leader politici, sono documentati da immagini che quotidianamente entrano nelle nostre case attraverso il tubo catodico, e da un elenco spietato di vittime, alcune senza identità.
I veri nemici della pace, non sono né i pacifisti, né i belligeranti. I veri nemici della pace sono quelli che ora sono per la pace, ora sono per la guerra, a seconda la loro convenienza. La guerra in Iraq ha procurato morti, dieci volte superiori alle vittime dell’11 settembre. Se la folle corsa agli armamenti non si arresta, assisteremo ad un inarrestabile massacro di vite umane. Soltanto pochi giorni fa, l’Italia ha lanciato sul mercato il caccia M-346, quanto pare, si prevedono considerevoli ordinativi, incentivati dai bassi prezzi. Il nostro Paese è la sesta potenza mondiale, e il terzo paese del mondo che ha impegnato la sua potenza militare a supporto della “pace”. Sono giunte a 1 miliardo e 300 milioni di euro le autorizzazione all’esportazione di armi rilasciate dal Governo nel 2003, con un aumento del 40%, rispetto al 2002. Gli attendibili clienti sono: la Cina, il Bangladesh, l’Argentina, l’India, il Pakistan, la Nigeria, la Malesia, la Turchia, l’Arabia Saudita. Negli anni ottanta, l’Italia ha vissuto giorni tragici, sotto gli attacchi indiscriminati del terrorismo. Nonostante ciò, non abbiamo assistito a nessuna strategia militare di guerra, ma attraverso le forze dell’ordine, i pentiti e l’intelligence, molti terroristi sono stati arrestati. La pace va preparata con strumenti di pace; chi si arma, è perché vuole la guerra. Secondo quanto dichiarato da Gandhi, il principio della non violenza richiede la completa estensione da qualsiasi forma di sfruttamento. Non è possibile raggiungere un vero disarmo, se le nazioni del mondo non cessano di sfruttarsi a vicenda.

Related Tags:
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 12 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano