WarDrome Sci-fi MMORPG
WarDrome Sci-fi MMORPG
comunità di poesia e lotta dal 2002
Monday April 23rd 2018

IL PROFUMO DELL’INVERNO

L’anziana signora coi canuti capelli
ordinati alla nuca
aspetta, in coda
allo sportello postale
col suo cappotto verde bottiglia
e la pelliccetta di coniglio spelacchiato.
Aspetta, in coda
di riscuotere la pensione di reversibilità
col suo cappotto rivoltato
come una bottiglia verde
messa a scolare.
Aspetto anch’io, in coda,
col mio cardigan leggero
e i capelli colorati
d’improbabile giovinezza,
aspetto, in coda allo sportello
di pagare i miei gravami.
Da giovani non si ha mai freddo
– dice guardandomi
e soffiandosi il naso –
mentre un forte odore
dalle sue tasche esala.
Sento un brivido alla schiena
e mi sovviene il pensiero dell’inverno.
Riconosco il profumo,
lo stesso, ogni anno.
Il profumo della naftalina
che le anziane signore
mettono ancora nelle tasche
dei cappotti rivoltati
color verde bottiglia.

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbero interessarti anche:

Related Tags:
Previous Topic:
Next Topic:

Leave a Comment

Della stessa categoria

DELIRI IN SOGNO

Sogni sfuggiti al vinoa sua volta evaso agli annie..in delirio…………. Preti nei campipolitici [Read More]

MERDACCE

Mazzini,Garibaldilungimiranti in dazio alla storiaa ogni brillar d’oro una scoriae avevano [Read More]

DESTRA,SINISTRA,CENTRO

Additi misticidestra,sinistra,centroa vie celestialima con mignotteelette Regine maitressesu foto di lingerienon si va [Read More]

Chiedo Un Dono

  Se tocchi, sentirai la rabbia espandersi come un tuono in piena tempesta Se guardi, vedrai volare via il sogno [Read More]

Il Demonio Licenziato

  Un emozione da non ricordare è una paura da dimenticare Ma se tu vuoi ancor più a fondo scavare [Read More]

Who's Online

  • 0 Members.
  • 10 Guests.

Adv

Newsletter

RSS Il Fatto Quotidiano