comunità di poesia e lotta dal 2002
Friday November 28th 2014

MASADA n° 1595 28-11-2014 SCIAMANESIMO-AYAHUASCA- LA LIANA DEGLI DEI

MASADA n° 1595 28-11-2014 SCIAMANESIMO-AYAHUASCA- LA LIANA DEGLI DEI

Sapevo molto poco dell’Ayahuasca, la bevanda degli dei. Ne avevo sentito parlare in modo vago alla Biblioteca di parapsicologia di Bologna dal dott. Bruno Severi, che col dottor Bianchi è stato 4 volte in Amazzonia, per studiare l’uso dell’Ayahuasca, una bevanda psico-attiva derivata di una liana diffusa in tutta la foresta amazzonica. La pianta da cui viene estratta è considerata una ‘pianta maestro’, si pensa cioè che lo spirito della pianta possa dare agli sciamani insegnamenti pratici (su come guarire malattie o trovare oggetti scomparsi o fare buona caccia) e insegnamenti spirituali tesi all’evoluzione dell’anima.
Nel 94 Bruno Severi e altri tre amici andarono in Perù, nel cuore della foresta amazzonica lungo il fiume Ucayali fino al villaggio di Atalaya, dove contattarono gli sciamani Shipibo-Conibo e bevvero con loro l’Ayahuasca. La prima decina di sedute, per tutto un mese, subì ostacoli e difficoltà varie, con 5 sciamani diversi. Uno di essi disse che in Severi c’era un blocco (spirito o corrente d’aria) che impediva alle visioni di raggiungere la sua testa.
Severi decise di provare un’ultima volta, prima di ripartire, con un sesto sciamano, don Pedro. Questi era assistito da altri due sciamani, di cui uno Muraya, massimo grado nei curanderos.
(more…)

MASADA n° 1594 27-11-2014 LA MORTE DELLA SINISTRA

MASADA n° 1594 27-11-2014 LA MORTE DELLA SINISTRA

La delusione di chi credeva nella sx – Difficoltà di costruire una democrazia – I tre punti – Il Jobs act passa per un voto. Spaccatura palese del Pd – Italiano medio o milite ignoto – Podemos spagnolo, indignados né di destra né di sinistra – La Germania emette moneta- La soluzione del problema dei migranti – Le nove balle sull’immigrazione (smentite dai numeri)- Il mercato dei sacramenti- La falsità dei sondaggi- Renzi e il crollo della giustizia penale

Questi non hanno speranza di morte,
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che ‘nvidïosi son d’ogne altra sorte.
Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa

(Dante)
.
BILANCIO AGRO
Viviana Vivarelli

Io sono vecchia. Vengo da sinistra. Mio padre era di sinistra. E lo era mio nonno. Ovunque guardi nella mia famiglia, trovo persone che hanno difeso i valori della sinistra. Persone povere, affamate, sfruttate, calpestate. Mio nonno era poverissimo e con numerosa prole a carico e per aver difeso la sinistra gliel’hanno fatta pagare duramente finché si è impiccato per miseria e disperazione. Mio padre a 8 anni era in Corsica a fare il carbone e a 18 era a Parigi a fare il cameriere per mandare soldi a casa da emigrante, poi il fascismo gli ha fatto fare sei anni in guerra, dopo la guerra era un nullatenente senza un occhio, con l’ulcera e le toppe al sedere che partiva da zero. Non ci risulta che la sinistra ci abbia mai aiutato. Io ho conosciuto la miseria più nera, i geloni, la fame, la mancanza di medicine, la mancanza di tutto, la vergogna di essere povera, di non avere un cappotto, un libro, qualche lira in tasca. Ho sempre votato partiti di sinistra, poi, dopo la morte di Berlinguer sono entrata nei no global e ho modernizzato la mia visione con un linguaggio più attuale cominciando a sperare nella democrazia diretta. Ho visto fallire il comunismo russo, quello dei Balcani, quello asiatico, quello di Putin. Ho sentito le atrocità del comunismo cinese. Ho visto i comunisti nostrani sghignazzare sul socialismo dei paesi nordici. E intanto appoggiare altre atrocità tramite Togliatti e il cosiddetto comunismo all’italiana. Ho visto il compromesso storico di Moro e quello che è successo con Tangentopoli. Ho conosciuto, tramite un cognato fuori di testa, anche l’ala anarchica dei bombaroli, la sinistra terrorista e rivoluzionaria, che era peggio che andar di notte. Ho persino creduto, per un istante, ma solo per un istante, alla sinistra arcobaleno di Mussi, uccisa dalla cosiddetta sinistra letale che polverizza tutto quello che incontra, compresa se stessa.
(more…)

MASADA n° 1593 25-11-2014 REGIONALI. EMILIA E CALABRIA

MASADA n° 1593 25-11-2014 REGIONALI. EMILIA E CALABRIA

I risultati delle votazioni – Un popolo di zombi – L’inesistente campagna elettorale di Grillo – Il blog revisionista su Mussolini – Gli astenuti sono per Renzi ‘un problema secondario’ – L’inizio della caduta e la fine delle elezioni – La notte della repubblica – Travaglio: Lui primario, noi secondini – Padellaro: Come si rottama la democrazia – Viroli. Meriti di Renzi: L’Emilia aperta ai fascisti e il Pd ridotto a una larva

La gioia di scrivere.
Il potere di perpetuare.
La vendetta di una mano mortale.

Wisława Szymborska
.
Tutti a discutere sul tempo elettorale in Italia
E Grillo?
Non pervenuto
.
Qualcosa alla fine Renzi ha rottamato: gli elettori.
.
Lo sciocco Renzi cerca di minimizzare quanto è successo in Emilia e Calabria ma c’è invece da stare molto seri.
Un governo e un popolo sono una testa e un corpo
Quando il corpo si sgancia dalla testa, truci cose poco piacevoli possono accadere ad entrambi.
.
“Si finisce sempre col somigliare al nemico”(motto del Pd)
(more…)

MASADA n° 1592 23-11-2024 SOTTO IL CAZZARO NIENTE

MASADA n° 1592 23-11-2024 SOTTO IL CAZZARO NIENTE

I racconti di Alessandra Daniele da carmillaonline.com

RICAMBIO

L’uomo in doppiopetto entra nel laboratorio.
– Funziona?
Il tecnico annuisce.
L’uomo gli da’ un’occhiata sbieca.
– Sicuro? Le ricordo che saremmo al terzo fallimento consecutivo.
– Non si preoccupi – sorride il tecnico – questo Robopremier funzionera’ perfettamente – indica un piccolo oggetto metallico sul tavolo.
L’uomo in doppiopetto lo esamina.
– E’ il modellino?
– No, e’ lui. E’ il nostro nuovo premier.
– Ma e’ un pupazzetto!
(more…)

MASADA n° 1591 19-11-2014 BISCHEREIDE

MASADA n° 1591 19-11-2014 BISCHEREIDE

Del jobs act e altre porcherie politiche – Un libro sulla nuova massoneria – Renzi rottama la democrazia e qualsiasi traccia della sx – Il Pd e Berlinguer – Renzi bocciato dal Guardian – Bombe d’aria –Tor Scemenza – SOS, reddito di sopravvivenza -Libro: “L’intoccabile Matteo Renzi”, la vera storia degli inizi della sua carriera: i padrini di Renzi – In Ue il voto è vietato in 4 nazioni e mezzo: la democrazia diretta in Spagna. L’avanzata di Podemos

Armando Di Napoli

Nella sciagurata ambiguità
per quanto tempo ancora
potete fotterci ingannandoci
con menzogne fittizie create
nei labirinti di melma e fango
dei vostri laboratori criminali

.
Renzi: “Quello dei lavoratori è solo un dibattito ideologico
.
Guest
Adesso l’ombrello di Altan lo chiamano dibattito ideologico!
.
Zia Bettina
Sì. E’ una discussione ideologica. L’ideologia della solidarietà contro l’ideologia del profitto massimizzato. E sta vincendo il profitto. Forse. Se non ci diamo da fare un po’ tutti.
.
Alessandro
Altro che parere ideologico! Renzi con arroganza distrae l’attenzione sul discorso sulla legge del lavoro con argomenti fuorvianti e non pertinenti. Intanto…
– 23 ottobre 2014, il debito italiano è arrivato a 2.168,855 miliardi di euro!! E’ aumentato più di 100 miliardi in otto mesi.
– 10 novembre 2014, “La produzione industriale a settembre torna a scendere segnando un calo del 2,9% su base annua (dato più basso da settembre 2013).”
– 13 novembre 2014: “Due famiglie su tre riescono ad arrivare alla fine del mese solo con tagli draconiani sugli acquisti, che coinvolgono anche la spesa per la tavola”.
– 14 novembre 2014, “secondo le stime preliminari dell’Istat, il Pil è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% rispetto al terzo trimestre 2013.”
Sarebbe ora che quella parte di italiani che ha votato Renzi, capisca che è in presenza di un parolaio!
(more…)

MASADA n° 1590 18-11-2014 LE VISUALIZZAZIONI

MASADA n° 1590 18-11-2014 LE VISUALIZZAZIONI

Prof. Viviana Vivarelli- Bologna

Abbiamo parlato di test proiettivi che possono essere usati anche come giochi con gli amici.

http://masadaweb.org/2014/11/14/masada-n-1587-14-11-2014-test-proiettivi-o-giochi-di-societa/

Prima di arrivare alle visualizzazioni, vi offro un test proiettivo abbastanza articolato che offre molte possibilità di analisi.
Con le giuste pause, fate scrivere ai vostri amici, o memorizzare, le risposte a queste domande:

-Siete in casa. Cosa fate? Come vi sentite? Ci sono altre persone assieme a voi?
-Uscite dalla casa. Vi voltate? Nel caso che rispondiate di sì; c’è qualcuno sulla porta?
-Accanto a voi c’è un muretto, sopra una chiave. Descrivetela. La prendete? nel caso di risposta affermativa: perché?
-Entrate in un luogo di natura. Cos’è? Come ci state? Guardate ai vostri piedi. C’è una strada?
-Ora passate accanto a un villa abbandonata. C’è un cancello. E’ aperto o chiuso? Ci entrate?
-Entrate in una grotta. Com’è l’impressione? Si va da un’altra parte?

(more…)

MASADA n° 1588 16-11-2014 LA BOLLA DEI DERIVATI

MASADA n° 1588 16-11-2014 LA BOLLA DEI DERIVATI

La crisi fa poveri troppi, ma fa sempre ricchissimo qualcuno- Derivati o titoli spazzatura – Gli speculatori finanziari – Un colpo di stato fatto da banche e governi – I titoli tossici venduti allo stato italiano – Anche la Germania va meno bene. I trattati Ue vanno riscritti – Il M5S presenta a Bruxelles una richiesta di referendum per l’euro – Il Governo finge di lavorare sulla legge elettorale – Il G20 a Brisbane – Miti degenerati

Renzi perde dieci punti. Anche gli scioperi qualche volta giovano.
.
Ma come il 75% degli astenuti (50% elettori) vale meno del “40%” dei votanti (23% elettori)?

Villehardouin
Una volta si diceva che la masturbazione rendeva ciechi……qui rende ciechi l’arroganza.
.
LA CRISI FA POVERI TROPPI, MA FA RICCHISSIMO QUALCUNO
Viviana Vivarelli

Ma da dove vengono i miliardi che la Bce dà alle banche private?
Ovviamente, non essendo la Bce una banca normale o una Fed che stampa valuta, i 16.000 miliardi di euro che ha prestato alle banche private allo 0,15% di interesse perché ci comprassero titoli di Stato al 4% di usura vengono alle nostre tasche.
Per cui noi siamo tartassati affinché le banche private europee se le spassino e sono anche le uniche ad averci guadagnato dalla crisi e le uniche che spingeranno sempre per distruggere ogni forma di democrazia e ostacolare ogni tentativo di ripresa. Le nostre sofferenze e i nostri sacrifici nell’Europa dell’euro sono serviti solo ad arricchire banche private, le quali, per di più, per la regola che si investe là dove si spera in un profitto maggiore, si guardano bene dal riversare questi soldi nell’economia reale ma speculano in transazioni finanziarie ad alto rischio, in particolare di quei titoli tossici o spazzatura il cui ammontare dal 2007 in poi è diventato 10 volte il Pil mondiale.
(more…)

MASADA n° 1587 14-11-2014 TEST PROIETTIVI O GIOCHI DI SOCIETA’

MASADA n° 1587 14-11-2014 TEST PROIETTIVI O GIOCHI DI SOCIETA’

Prof Viviana Vivarelli- Bologna

Sono una insegnante di psicologia e tengo corsi liberi su questo argomento, ho fatto spesso conferenze per insegnare come conoscere gli altri e mi offro anche per liberi incontri individuali a carattere rapido senza scopo terapeutico, con uso di mantiche o test, che servono solo a conoscere meglio se stessi o magari a superare qualche momento critico. Ho tenuto anche laboratori pratici in cui sperimento vari test, giochi ed espressioni creative e artistiche e che in genere hanno carattere ludico e ricreativo. Per cui ho pensato di insegnarvi qualche test che può diventare anche un modo per divertire gli amici e passare il tempo.

Abbiamo già parlato del test dei tre colori “Dimmi tre colori come ti vengono in mente”, che è molto facile e veloce e che può cambiare nel tempo ma dà indicazioni interessanti sullo stato d’animo attuale di chiunque.

http://masadaweb.org/2011/01/06/masada-n%C2%B0-1245-6-1-2011-il-test-dei-colori/

Oggi vorrei parlarvi dei test proiettivi, che sono stimoli, disegni, spunti narrativi, macchie, cartoline, immagini, parole, oggetti, situazioni ecc., che stimolano un soggetto a fare una narrazione, associazione, poesia, disegno, reazione ecc., da cui possiamo trarre qualche spunto sulla sua personalità, perché mediante questi test possiamo stimolare una proiezione dall’inconscio. Io ho parlato di psicologia ma quella che uso è soprattutto la psicoanalisi.
(more…)

ATMOSFERE NOTTURNE

Al buio i cani abbaiano
per non sentirsi soli,
le donne ansimano pensieri segreti,
e i bambini rigurgitano raggiri,
la notte intimità del giorno
spiata dalle stelle
assoldate dalla luna
e a volte le nuvole
un telo a coprire scene scabrose
e i gufi orologi speaker all’accaduto
(more…)

AL RISTORANTE

Ho ordinato
spaghetti alle vongole
e alla fine dieci vongole
non c’è stato verso d’aprirle,
adirato,con piglio
ho detto al cameriere di sostituirle
il che subito avvenuto
ma nel contarle ce n’era una in più
e da onesto cliente
l’ho rimandata indietro
(more…)

 Page 1 of 664  1  2  3  4  5 » ...  Last » 

Ultimi articoli

MASADA n° 1595 28-11-2014 SCIAMANESIMO-AYAHUASCA- LA LIANA DEGLI DEI

MASADA n° 1595 28-11-2014 SCIAMANESIMO-AYAHUASCA- LA LIANA DEGLI DEI Sapevo molto poco dell’Ayahuasca, la bevanda [Read More]

MASADA n° 1594 27-11-2014 LA MORTE DELLA SINISTRA

MASADA n° 1594 27-11-2014 LA MORTE DELLA SINISTRA La delusione di chi credeva nella sx – Difficoltà di costruire [Read More]

MASADA n° 1593 25-11-2014 REGIONALI. EMILIA E CALABRIA

MASADA n° 1593 25-11-2014 REGIONALI. EMILIA E CALABRIA I risultati delle votazioni – Un popolo di zombi – [Read More]

MASADA n° 1592 23-11-2024 SOTTO IL CAZZARO NIENTE

MASADA n° 1592 23-11-2024 SOTTO IL CAZZARO NIENTE I racconti di Alessandra Daniele da carmillaonline.com RICAMBIO [Read More]

MASADA n° 1591 19-11-2014 BISCHEREIDE

MASADA n° 1591 19-11-2014 BISCHEREIDE Del jobs act e altre porcherie politiche – Un libro sulla nuova massoneria – [Read More]

November 2014
M T W T F S S
« Oct    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Who's Online

  • 0 Members.
  • 4 Guests.

Adv

RSS Il Fatto Quotidiano